Canciones Viejas Canciones Infantiles

LETRA VIEJAS CANCIONES INFANTILES

ROSSO

Viejas Canciones Infantiles

Rosso vivo è il peperone,
rosso il viso del beone;
rosso è il pesce che nuota nel vaso,
rossa dal freddo la punta del naso.

Di un rosso acceso è il pomodoro,
rossa la lingua di Teodoro;
rossa è la fragola profumata,
rossa l'anguria appena tagliata.

"ALT!" ordina il semaforo rosso,
rosso il papavero sull'orlo del fosso;
rossi son tutti i fanali di coda
e l'ombrellino all'ultima moda.

Rosso è il segnale che ferma il treno
Il tuorlo dell'uovo è rosso un po' meno;
rosso è il geranio sul balcone,
rossa la salsa nel minestrone.

Son rossi i ciuffì dei cimieri,
rossa la muleta dei toreri;
rossa è la veste del cardinale
ed il velluto del trono regale.

Rosso chi suda se si affatica,
rosse le pareti di una stanza antica;
rosso il volto dell'avvocato nel foro,
e le ciliege? Rosse anche loro!

Rossa è la fascia del traguardo,
rosso chi arriva in forte ritardo;
rosso è dell'oro una tinta
ed il colore di un'unghia dipinta.

Rosso è il cielo del tramonto assolato,
rosso chi paga un conto salato;
Rosso anche il sangue di tutti noi...
ed ora, su, continuate un po' voi!

Las Canciones Más Escuchadas Viejas Canciones Infantiles